The Celt experience

LA STORIA

La birreria gallese The Celt Experience Brewery si ispira all’antica storia celtica per produrre artigianalmente una vasta gamma di birre biologiche. Dall’unione tra moderne apparecchiature e antichi metodi celtici di produzione, nasce una gamma di birre olistiche ricche di sapore. Celtrappresenta diverse forme d'arte, è una birra che attraverso gusti maestosi permette di assaporare la scorza di limone, un mix di frutti tropicali, spezie e un retrogusto di cioccolato.

IL PRODOTTO

Sono disponibili per il mercato italiano le seguenti tipologie:
Celt Native Storm è una birra con una gradazione di 4.4°, caratterizzata da una complessa gamma di ingredienti, dal sapore di spezie e biscotti e con intensi aromi di luppolo. La complessa serie di ingredienti, insieme ad un lungo finale secco e luppolato, portano ad una deliziosa e irresistibile Welsh ALE. Celt Native Storm,una tempesta sorta nel nativo Galles. Il nome fa riferimento alla più grande rivolta armata contro il dominio inglese nel Galles durata per oltre 15 anni e che per alcuni brevi momenti avrebbe prodotto un Galles unito ed indipendente, governato dal proprio principe e parlamento. Anche se alla fine la rivolta venne soppressa dagli inglesi, i riverberi di questa rivolta sono ancora fortemente sentiti e vivi oggi in Galles.

Bleddyn, è una pale ALE forte con una struttura fine ma corposa ed una gradazione di 5.6°. Un’interessante varietà di luppolo della Nuova Zelanda e degli Stati Uniti caratterizza il suo intenso sapore piacevolmente amaro che viene completato da una fresca dolcezza e da aromi di limone e pompelmo. Bleddyn, prende il nome da un potente re gallese che fu sovrano del Regno di Gwynedd e del Regno di Powys dal 1063 al 1075, anno in cui fu ucciso da Rhys ab Owain del Deheubarth.

Silures si tratta di una pale ALE ambrata di buon corpo caratterizzata da un perfetto equilibrio tra l’amaro e il dolce della vaniglia e degli aromi di frutta. È una birra che viene prodotta utilizzando un equilibrio tra il malto e il sapore del luppolo dell'Atlantico e del Pacifico. Silures prende il nome da una potente tribù dell’antica Bretagna che occupava approssimativamente le contee di Monmouthshire, Brecon e Glamorgan, nel Galles.